Le Bocchette come la Silicon Valley

 

Rassegna stampa: Le Bocchette come la Silicon Valley

News del 28/05/2015

Rassegna stampa: Le Bocchette come la Silicon Valley

CAMAIORE SI CERCANO JOINTE VENTURE E NUOVE RELAZIONI COMMERCIALI

Le Bocchette come la Silicon Valley

Le aziende vogliono unire le loro conoscenze per aggredire il mercato

LE BOCCHETTE, come la Silicon Valley dell’artigianato. Il progetto è certamente ambizioso, ma il Consorzio fa un passo avanti verso il modello californiano e intanto sperimenta la fortunata esperienza anglosassone delle joint venture.
Sì, per affrontare le ormai quotidiane difficoltà dell’economia locale, e italiana, l’idea è quella di unire le forze; per generare conoscenze e progetti commerciali comuni, nuovi scambi e relazioni tra aziende. E le prime due realtà a stringere una sinergia commerciale sono la Infall, fabbrica d’eccellenza dei serramenti in alluminio e pvc, capitanata da Guido Puccinelli; e la storica vetreria Marcopolo, guidata da Nicola Bianchi e Cristina Luchini, che da anni produce e lavora vetri, per ogni tipo di esigenza. Le due aziende, entrambe associate al Consorzio, spinte proprio dallo spirito consortile e dalla voglia di combattere la crisi hanno ideato un articolo unico e combinato; grazie al contributo pratico e teorico di ciascuna impresa. Un serramento targato Infall che monta di serie, un innovativo «vetro quattro stagioni» prodotto dalla Vetreria MarcoPolo.
QUESTO nuovo modo di proporsi sul mercato, e la nascita della recente sinergia commerciale, darà origine, anche un evento di presentazione: venerdì e sabato al Centro congressi del Principe di Piemonte di Viareggio, dalle 15 alle 20. Durante il quale le due realtà presenteranno la nuova collaborazione e il loro «condiviso prodotto». Così entrambe le aziende potranno ampliare la propria clientela, e investire insieme nella pubblicizzazione delle nuove linee.
MA QUESTO è solo l’inizio. Il consorzio «Le Bocchette» ha tutta l’intenzione «di mettere in rete le imprese e generare una conoscenza comune e sinergica tra le stesse – commenta il presidente Pier Luigi Benaglio – esportando il modello americano della Silicon Valley, dove una cultura condivisa ed un modo di pensare diffuso e di guardare il “tradizionale” business con occhi diversi, garantiscono un’economia fertile e persistente». Altro che bolla...

 

Documenti correlati alla news Formato Dim.
Il Tirreno - Le Bocchette come la Silicon Valley PDF 189 KB
La Nazione - Patto tra aziende alle Bocchette in nome del low cost PDF 179 KB