nd isMobileBrowser ?> ?>nd isMobileBrowser ?> Si chiude un anno di novità per il Consorzio Promozione & Sviluppo Le Bocchette: pronti per le nuove sfide del 2023 - Consorzio Le Bocchette - area industriale di Capezzano Pianore, Camaiore (LU) - Versilia

2022 un anno di novità per il Consorzio

 

Si chiude un anno di novità per il Consorzio Promozione & Sviluppo Le Bocchette: pronti per le nuove sfide del 2023

News del 03/01/2023

Si chiude un anno di novità per il Consorzio Promozione & Sviluppo Le Bocchette: pronti per le nuove sfide del 2023

Il 2022 si è rilevato un anno di importanti cambiamenti per il Consorzio Promozione & Sviluppo le Bocchette, il principale riguarda l'avvicendamento nella direzione, con la dott.sa Chiara Serreli che è stata sostituita dal dott. Andrea Freddolini dopo 15 anni.

Un altro passo importante è stato il riconoscimento quale ente gestore del Progetto A.P.E.A. da parte del Comune di Camaiore, accordo che ci impegna ad individuare le soluzioni per migliorare costantemente le performance ambientali e di competitività dell'area, in un'ottica di economia di scala e sostenibilità ambientale.

I temi relativi alla sostenibilità ambientale ed economica sono stati anche i temi principali che hanno caratterizzato il dibattito pubblico nella seconda metà del 2022, visti i rincari espressi dal prezzo dell'energia e subiti dalle aziende e che hanno visto il rilancio delle installazioni di fonti di energia rinnovabile, sia da parte delle aziende energetiche sia rivolte all'autoconsumo da parte dei privati.

Questo tema, già dalla primavera, è stato affrontato dal Consorzio Le Bocchette al quale è stato proposto un progetto relativo alla costituzione di una CER – Comunità Energetica Rinnovabile, progetto che è stato presentato ufficialmente il 2 agosto durante l'assemblea annuale dei soci.

In questi mesi è proseguito il percorso di analisi del progetto attraverso gli studi dedicati alle singole installazioni e, soprattutto, alle dovute valutazioni riguardanti la governance e la configurazione della CER stessa: analisi che è ancora in corso da parte dei membri del Consiglio di Amministrazione del Consorzio, che dovrà tenere conto anche dell'imminente emanazione dei Decreti Attuativi da parte del Governo relativi alla conformazione degli incentivi prodotti dalle CER.

Oltre alle aziende dell'area, anche vari enti e associazioni, oltre che singoli privati, hanno manifestato il proprio interesse all'argomento, manifestando la propria intenzione di aderirvi, secondo modalità da valutare, mostrando fiducia sia nella bontà di quanto proposto sia nella capacità del Consorzio Le Bocchette di creare questa Comunità basata sui principi di sostenibilità economica, energetica e ambientale.

I primi sopralluoghi hanno fatto rilevare problematiche che emergono al momento della progettazione degli impianti fotovoltaici su coperture in eternit o fibrocemento: il Consorzio, appoggiato dagli enti pubblici, è alla ricerca di soluzioni incentivanti da poter proporre a coloro che manifestino l'eventuale interesse alla sostituzione delle coperture.

La Convenzione APEA non si limita solo a quanto espresso sopra: il Consorzio ha preso in gestione le aree a verde, siepi, aiuole, alberature e il percorso vita (in via di completamento da parte del Comune di Camaiore) presenti nell'area delle Bocchette. Le operazioni di taglio e potatura, con conseguenti azioni di rimozione dei rifiuti abbandonati, proseguiranno anche nel 2023 con una calendarizzazione più puntuale a partire dalla primavera.

Il Consorzio Promozione & Sviluppo Le Bocchette continua a incrementare la propria base associativa, accogliendo i nuovi insediamenti trainati da congiunture positive in determinati ambiti produttivi.

L'auspicio riguardo al 2023 è che la situazione internazionale si normalizzi e con essa si stabilizzino verso il basso i costi delle materie prime. Il Consorzio Promozione & Sviluppo Le Bocchette, oltre a portare avanti nell'interesse dei propri soci i progetti avviati nel 2022, continuerà nella propria azione di riferimento per l'area per armonizzarne lo sviluppo e sostenere i principi di sostenibilità economica e ambientale ormai richiesti a ogni distretto produttivo all'avanguardia.

 

Documenti correlati alla news Formato Dim.
Comunicato stampa del Consorzio Le Bocchette PDF 88 KB