Aperte le iscrizioni al corso BLS-D

 

Si aprono le iscrizioni alla formazione Corso BLS-D

News del 18/11/2018

Si aprono le iscrizioni alla formazione Corso BLS-D

Come promesso partiamo con la formazione all’uso del Defibrillatore Semi Automatico esterno - DAE - che come abbiamo capito, consente di salvare una vita.

Il corso, con una durata totale di n° 4 ore, ha due opzioni di scelta:
1° data: 26-29 novembre p.v. con orario 21,00-23,00
In alternativa
2° data: 15 dicembre p.v. con orario 9,00-13,00

Entrambi i corsi si svolgeranno presso l’auditorium del Consorzio in Via Dei carpentieri a Capezzano Pianore e saranno svolti da docenti, medici o infermieri, esperti in tecniche di rianimazione e utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico (DAE), certificati come istruttori per corsi BLS-D ai sensi della legislazione italiana e della Regione Toscana.
Entrambi i corsi hanno una capienza limitata per un totale di n° 20 partecipanti, per garantire una formazione ottimale.
L’accoglimento delle iscrizioni avverrà per ordine cronologico in base all’inoltro della domanda di iscrizione. Chi non lo avesse già fatto in newsletter può iscriversi scrivendo all’indirizzo direzione@consorziobocchette.com.

Programma del corso:
- Rianimazione Cardio Polmonare (RCP) di base (BLS - Basic Life Support);
- Defibrillazione precoce (BLS-D - Basic Life Support and Defibrillation), parte teorica: finalità della defibrillazione precoce, fondamentali di elettrofisiologia cardiaca, pericoli e precauzioni per il personale ed i pazienti, presentazione e descrizione dell’apparecchio, alimentazione, uso e manutenzione, controlli di funzionalità, modalità di messa in pratica, dimostrazione d’impiego;
- Defibrillazione precoce (BLS-D), parte pratica: messa in pratica su manichino della sequenza di RCP e di Defibrillazione precoce nei diversi quadri di arresto cardiaco.
- Disostruzione delle vie aeree.

ATTESTATO di Partecipazione
I partecipanti a fine corsi riceveranno un attestato di partecipazione per esecutore laico BLS-D riconosciuto dalla Regione Toscana.

Abbiamo i DAE ora abbiamo bisogno di persone formate per il bene di tutti.