Contributi agli investimenti

 

Bando per i contributi agli investimenti per l'internazionalizzazione

News del 17-12-2013

Bando per i contributi agli investimenti per l'internazionalizzazione

BANDO REGIONALE all’internazionalizzazione delle PMI -Contributi agli investimenti per l’internazionalizzazione-

Data di scadenza presentazione domande:Giovedì, 13 febbraio 2014

Agevolare la realizzazione di progetti di investimento per l’internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese (Mmpi), attraverso la concessione di contributo in conto capitale (fondo perduto).

Destinatari Possono presentare domanda micro, piccole e medie Imprese (Mpmi), in forma singola o associata in RTI, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi e Società Consortili esercitanti un’attività identificata (vedi Codici Ateco).


Interventi ammissibili Sono ammessi progetti per l’acquisizione di servizi all’internazionalizzazione riconducibili alle seguenti tipologie:
- servizi per la messa a disposizione di infrastrutture funzionali all’internazionalizzazione (interventi connessi alla partecipazione a fiere e saloni internazionali, alla creazione di uffici o sale espositive all’estero, alla realizzazione di nuovi centri di assistenza tecnica post-vendita all’estero)
- servizi di consulenza per l’internazionalizzazione (servizi promozionali, servizi specialistici, suppporto all’innovazione commerciale, ecc.). Per tutti dettagli consultare il punto 3 del testo integrale del bando.

Presentazione della domanda La domanda di aiuto, che contiene la richiesta di sostegno ad un progetto d’investimento, può essere redatta e compilata solo online, a partire dalle ore 00:01 del 13 gennaio 2014 e fino al giorno 13 febbraio 2014 ore 23:59 (fermo restando che dalle ore 18:00 non è prevista assistenza tecnica per la compilazione), accedendo alla piattaforma informatica del Sistema Gestionale FAS dal sito web di Artea www.artea.toscana.it per via telematica sulla predetta piattaforma, secondo le modalità descritte nello specifico manuale per la compilazione delle domande reperibile all’indirizzo www.artea.toscana.it(Servizi e procedure>FAS>Internazionalizzazione 2013), La domanda è resa nella forma dell’autodichiarazione ai sensi del D.P.R . n. 445/2000 e con le responsabilità di cui agli artt. 75 e 76 dello stesso.

 

Documenti correlati alla news Formato Dim.
Vai al bando Link esterno
Vai alla documentazione Link esterno